News

New review on UndergroundExperiment



I Terrorway, formati nel 2009, propongono un metal moderno di stampo più americano che europeo, se dovessi buttare lì un riferimento direi Lamb Of God. Le canzoni sono nove, suonate con grande perizia tecnica ed anche sapienza compositiva e ci permettono di tenere viva l’attenzione dall’inizio alla fine dell’album. Districandosi fra ritmiche complesse e riff spezzati e scomposti riescono comunque a mantenere un impianto coerente allo sviluppo della forma canzone, senza risparmiare, qua e là, qualche apertura melodica arpeggiata di buon gusto a prepararci per il prossimo assalto. La voce si sposa con la proposta musicale ed alterna sapientemente growl e screaming. I pezzi clou per me sono la titletrack, Blackwaters ed In A Swamp, della quale potete trovare anche il video ufficiale. La produzione, affidata a Jacob Olsen (Hatesphere, Moonspell), è molto incisiva, pulita e potente. Con un pizzico di originalità in più sono pronti a conquistarsi un posto di rilievo nel panorama metal italiano ed europeo. Visto e considerato che è la prima loro release sulla lunga distanza, ci sentiamo comunque di promuoverli a pieni voti. Disco consigliato.
Catapain

 

http://www.undergroundexperiment.it/distro/metal-hard-rock/130-terrorway.html

Comment


Return
Apr 14, 2016 Visits: 439